Associazione Amici dal Ninen e Porcelli d'autore

Amici dal Ninen è una libera associazione senza scopo di lucro, che nasce a giugno del 2017 ed è formata da un gruppo di amici, appassionati della buona tavola e dei sapori della cucina tipica emiliano-romagnola. 

Lo scopo dell’Associazione è quello di contrastare, in epoca di globalizzazione ed omologazioni, la perdita di sapori, di saperi e di consapevolezza del valore identitario della secolare tradizione alimentare bolognese ed emiliano-romagnola, in particolare quella incardinata sull’allevamento e sulla valorizzazione gastronomica delle carni e degli insaccati di suino, promuovendone la conoscenza storica, lo studio delle specificità e dei caratteri originari, la valorizzazione culturale e gastronomica, l’identificazione con la storia sociale ed economica delle città e delle campagne.
Il fine ultimo di “Amici dal Ninen” è quello di accrescere la conoscenza e la cultura dei cittadini per il buon cibo ed elevare la qualità della vita delle persone, la sostenibilità socio-economica e ambientale e stimolare un equilibrato rapporto città-campagna.

Le attività principali dell’associazione Amici dal Ninén si concentreranno nell’organizzazione di:
  • un evento annuale denominato Porcelli d’autore;
  • iniziative volte al rafforzamento dell’identità linguistico-letteraria della città;
  • un riconoscimento alla personalità che nell’anno precedente si è distinta per la rivalutazione e la diffusione, in Italia come all’estero, dell’identità storica, gastronomica e culturale della città di Bologna.

porcelli small

Promosso da Amici dal Ninén

Promosso da Amici dal Ninén

Amici dal Ninén è un’Associazione senza scopo di lucro, nata nel giugno 2017 ed è formata da un gruppo di amici, appassionati della buona tavola e dei sapori della cucina tipica emiliano-romagnola. L’Associazione vuole contrastare, in epoca di globalizzazione ed omologazioni, la perdita di sapori e di saperi ed opera per accrescere la conoscenza e la cultura dei cittadini per il buon cibo; elevare la qualità delle pietanze sulle tavole degli italiani, la sostenibilità socio-economica e ambientale della produzione alimentare e stimolare un equilibrato rapporto città-campagna.
In collaborazione con La Mutua Salsamentari

In collaborazione con La Mutua Salsamentari

La Mutua Salsamentari di Bologna, fondata nel 1876 come corporazione del fiorente settore alimentare bolognese, è oggi impegnata a rafforzare e a diffondere la cultura, i valori e i saperi che l’hanno portata 141 anni dopo la nascita ad essere ancora attiva come sodalizio di settore più antico del mondo
Con il Patrocinio del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Alma Mater Studiorum

Con il Patrocinio del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Alma Mater Studiorum

Il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Alma Mater Studiorum ha tra i propri ambiti di ricerca lo studio del genoma degli animali di interesse zootecnico, con un riguardo particolare per le specie suine. Questi studi hanno come finalità la conservazione e il miglioramento genetico delle popolazioni zootecniche e la valorizzazione dei prodotti di origine animale. Il Dipartimento, inoltre, partecipa a diversi progetti di ricerca europei: “TREASURE” , studia le diversità delle razze locali suine e i sistemi di produzione per prodotti tradizionali di alta qualità; “MARKTHEPIG” analizza la genetica delle specie suine, con l’obiettivo di generare una valutazione più accurata e veloce dei principali parametri qualitativi della carne, con benefici per l’industria di lavorazione e per il consumatore.

  • “Mi piacciono i maiali. I cani ci guardano dal basso. I gatti ci guardano dall'alto. I maiali ci trattano da loro pari.” 
    Winston Churchill
  • “Il maiale è diventato sporco solo in seguito alle sue frequentazioni con l'uomo. Allo stato selvatico è un animale molto pulito.” 
    Pierre Loti
  • "Chi vive con i maiali spesso li descrive come fossero cani: sono intelligenti, leali e, soprattutto, affettuosi. Chi li conosce sottolinea sempre che ognuno di loro è un individuo unico e particolare."  
    Jeffrey Moussaieff Masson
  • "Pensare che non si sa il nome del primo maiale che scoprì un tartufo." 
    Edmond e Jules de Goncourt
  • "Tanto io che il povero maiale non saremo apprezzati che dopo la nostra morte."  
    Jules Renard

© 2017-2018 Associazione Amici dal Ninen - CF 91400690375